I sistemi di pulitura tessuto di OFFICINA MASTER

Prato, aprile 2018 – I sistemi di pulitura tessuto di OFFICINA MASTER vengono scelti dalle aziende italiane ed europee per la loro efficienza ed affidabilità.
OFFICINA MASTER fornisce diverse soluzioni in funzione dell’applicazione e della resa necessaria.

Una versione semplificata è stata studiata per ridurre al minimo ingombro e costi. In questo caso il dispositivo è composto da due spazzolatrici, operanti su tutta l’altezza e su entrambi i lati del tessuto, alloggiate all’interno di una struttura metallica collegata ad un sistema di aspirazione e raccolta delle polveri. Per regolare il contatto con il tessuto e la conseguente azione di pulitura, il gruppo spazzole è supportato da un sistema che può essere messo in rotazione manualmente tramite volantino. Inoltre, la motorizzazione indipendente gestita da inverter permette di scegliere sia la forza di contatto sul tessuto che la velocità delle spazzole, per ottimizzare l’effetto pulente.

Un altro impianto viene realizzato per la pulitura del tessuto ad esempio in uscita da una Smerigliatrice. Si tratta di una delle nostre soluzioni standard più richieste, in cui il dispositivo è composto da due gruppi identici sovrapposti, ognuno dei quali è caratterizzato da un cilindro battitore operante sul rovescio, realizzato in acciaio con profili sagomati, e una spazzolatrice con azione sul dritto del tessuto da pulire. Ogni cilindro è dotato di motorizzazione indipendente che permette la regolazione dell’effetto di pulitura ed il tutto è collegato ad un sistema di aspirazione e raccolta delle polveri.

Un sistema altrettanto efficiente si ottiene cambiando la posizione dei cilindri all’interno dei gruppi di pulitura. Ad esempio, in certi casi le due unità sovrapposte sono così formate: la prima contiene i cilindri battitori, che eseguono l’azione di battitura del tessuto su entrambi i lati, mentre la seconda alloggia i cilindri spazzolatori che, grazie alla loro rotazione in senso contrario al passaggio del tessuto, lo puliscono su entrambe le superfici.
In altre circostanze, ad esempio all’uscita di una linea bruciapelo, la stazione di pulitura è costituita dai soli cilindri battitori per evitare ulteriori surriscaldamenti delle fibre.

OFFICINA MASTER resta dunque il fornitore di fiducia anche per applicazioni a corredo delle linee produttive, come questi dispositivi che permettono un significativo aumento della qualità produttiva, con ingombri minimi e costi contenuti.